And the winner is… Juventus! E poi Barcellona, Bayern, Psg e Liverpool

Maurizio Sarri, da questa stagione allena la Juve ANSA

Secondo lo studio statistico di Onefootball — realizzato con un algoritmo che tiene conto dei risultati nel finale di stagione, della qualità e della componente casualità — se i campionati europei proseguiranno dopo lo stop dovrebbero finire così. Da noi, Lazio seconda, Verona in Europa League e Lecce in B. È solo un gioco, ma chissà

And the winner is… D’accordo, ci vuole ben poco a immaginare che, proseguendo regolarmente, Premier e Ligue One sarebbero finite a Liverpool e Psg. Più combattuti gli altri grandi tornei europei, in particolare la Serie A con il testa a testa Juve-Lazio. Ma anche la Spagna (Barcellona favorito) e la Germania (Bayern idem) non sono affatto decisi. In attesa di una ripartenza, dove e quando sarà possibile, qualcuno s’è divertito a immaginare come finirà la stagione (o, da un altro punto di vista, come sarebbe finita se fosse stato possibile, vedi Francia).
Uno studio degli analisti di Onefootball, piattaforma multimediale per il calcio . Una simulazione — 155mila simulazioni, per la precisione — con un algoritmo creato apposta per dire chi vincerà, chi andrà nelle coppe, chi retrocederà. Un gioco, ma scientifico, che sarà interessante rivedere il 2 agosto. Quando, dichiarazioni d’intenti alla mano, la stagione dei tornei nazionali dovrebbe chiudersi per lanciare le coppe.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *