Da carneade a “Fratello, sei un crack”: così Villar si è preso la Roma

Gonzalo Villar, 22 anni. Getty Images

Il centrocampista spagnolo piace molto al tecnico orientato a dargli sempre più spazio. E lui ha già conquistato il rispetto dello spogliatoio giallorosso

È il centrocampista su cui la Roma punta per il presente, ma soprattutto per il futuro. Gonzalo Villar, arrivato a gennaio dalla B spagnola, ci ha messo poco a conquistare Fonseca, che lo ha messo in campo 11 volte, ma soprattutto ci ha messo poco a conquistare i compagni di squadra. In particolar modo quelli più talentuosi, abituati a dare del tu al pallone: Mkytharian e Pastore, ad esempio, ma anche il connazionale Pedro, appena arrivato. L’argentino, su Instagram, vedendo una foto di Villar con la maglia numero 10 indossata con la Spagna Under 21, gli ha scritto: “Come ti sta bene la maglia numero 10”. Immediata la risposta dello spagnolo: “Il vero 10 sei tu fratello”. E ancora, sempre sotto quella foto arriva il commento di Juan Jesus: “Fratello tu sei un crack”.

PERSONALITÀ GIUSTA —  In sintesi, in attesa di conquistare i tifosi, Villar si è preso lo spogliatoio. E lo ha fatto con un carattere molto disponibile ma, al tempo stesso, deciso. Studente universitario di economia, centrocampista centrale che non ha paura di tentare la giocata (anche a costo di forzarla), nelle gerarchie parte dietro Veretout (il punto fermo di Fonseca), Diawara e Cristante, ma la sensazione è che nella prossima stagione, se confermerà le buone impressioni dei primi sei mesi, lo spazio per lui sarà sempre di più.

Acquisto maglie calcio poco prezzo online,maglia Roma 2020 personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *