Poker Roma senza 17 giocatori: 4-2 alla Samb, brilla Villar

Gonzalo Villar, 22enne spagnolo della Roma. Lapresse

I giallorossi vincono 4-2 con reti di Veretout, Perotti, Mkhytarian e Antonucci. Tra nazionali (13) e positivi al Covid (4), giudizi rimandati. Ma Gonzalo da trequartista ha ben impressionato

Senza ben 17 giocatori (13 in nazionale e 4 out per il coronavirus, anche se Mirante ha ripreso ad allenarsi con i compagni) non poteva certo essere un test attendibile.

Tanto che la Roma aveva infatti deciso di cambiare l’avversario, dal Benevento alla Sambenedettese. A conti fatti, è stata una bella sgambata, la prima della nuova Roma di Fonseca. I giallorossi alla fine hanno superato i marchigiani per 4-2 (reti di Veretout, Perotti, Mkhitaryan e Antonucci, per gli ospiti doppietta su rigore di Maxi Lopez), anche se nella ripresa ha giocato di fatto la Primavera. Per Fonseca nei primi 45’ di gioco qualche bella risposta, una su tutte: Gonzalo Villar, bravo un po’ in tutto quello che si è ritrovato a fare nell’insolita posizione di trequartista, dimostrando voglia e personalità.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *