Dinastia Galabinov. Andrej allo Spezia schiaccia… il gol: “Punto alla doppia cifra”

Andrej Galabinov strattonato da Brighenti del Frosinone negli ultimi playoff promozione. Getty

Il centravanti che parla sei lingue proviene da una famiglia di pallavolisti: “Dal volley ho imparato il salto e la coordinazione”

Quale poteva essere il destino di un ragazzo alto 193 centimetri, figlio di pallavolisti, fratello di un pallavolista, nipote di un pallavolista? Giocare a pallavolo? Troppo facile. Andrey Galabinov, 31enne centravanti dello Spezia neopromosso in Serie A, è l’eretico della famiglia. Lui e il nonno materno, leggendario portiere del Cska Sofia e della nazionale bulgara.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *