Spal, la salvezza in 12 finali. Missiroli: «Ora possiamo battere chiunque»

Simone Missiroli, 34 anni, centrocampista, seconda stagione alla Spal GETTY

Domani la squadra ferrarese riparte ospitando il Cagliari per avviare la rimonta dal -7 sul quart’ultimo posto. Il centrocampista: «Col recupero degli infortunati, abbiamo una rosa di qualità. Anche un punticino può risultare decisivo»

Inizia domani sera contro il Cagliari al “Mazza” la missione salvezza per la Spal in 12 partite che valgono come 12 finali. Un obiettivo che visto da fuori sembra molto complicato, per non dire proibitivo, ma che il club e la squadra credono ancora raggiungibile. Simone Missiroli, veterano e centrocampista (“negli anni mi sono sempre più abbassato in mediana”), sparge saggezza e ottimismo, invitando l’ambiente ferrarese ad avere fiducia.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *