Ibra, il rigore e lo sfottò a Ronaldo: «Mi conosci…?»

Lo svedese segna dal dischetto il primo dei 4 gol rossoneri e poi sorride in faccia a CR7, per il quale da sempre non nutre enorme simpatia. E intanto raggiunge Shevchenko

Sempre lui, sempre Zlatan. E sempre con la sua antipatia per Cristiano Ronaldo (frase riportata spesso: «Il vero Ronaldo è il brasiliano»). Contro la Juve, in quella che è probabilmente l’ultima grande recita contro i campioni d’Italia e contro il portoghese, Ibrahimovic si è tolto ancora qualche soddisfazione. Assistendo i compagni con la sua saggezza e la sua forza fisica e segnando un rigore fondamentale. Prima che lo svedese si avvicinasse al dischetto, Cristiano è andato dal suo portiere Szczesny e gli ha detto «questo lo conosci, no?».

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *