Ore 18.04, l’annuncio arriva via radio. Riccardo Cucchi: «Spensi il microfono e piansi»

Riccardo Cucchi, storica voce di Radio Rai. Agi

La storica voce di Radio Rai a fine carriera ha reso nota la fede laziale. Quel giorno era a Perugia: «Avevo vissuto il titolo 1974 con la voce di Ameri, sognavo di poter annunciare anche io un giorno lo scudetto della Lazio»

Il momento più emozionante, ma ebbe comunque la freddezza necessaria per restare professionale. Alle 18.04 del 14 maggio del 2000, esattamente 20 anni fa, Riccardo Cucchi annunciava attraverso le frequenze di Radio Rai lo scudetto della Lazio. «Ero impreparato all’evoluzione, del tutto imprevista e straordinaria, che prese quella giornata – racconta oggi Cucchi -. Per mia scelta non mi sono mai preparato le cose da dire, ho sempre seguito il flusso emotivo. E così ho fatto anche quel giorno».

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *