Castagne non rinnova: l’Atalanta fa partire l’asta

Il futuro di Timothy Castagne è incerto. Lapresse

Stallo sul futuro del laterale belga: i bergamaschi iniziano a pianificare la cessione

Nessuno in scadenza o con un solo anno di contratto. Sul retro non c’è «da consumarsi preferibilmente entro il 30 giugno 2021». L’Atalanta programma, da sempre. E lo fa alla grande. Così il mercato «interno» è stato finalizzato in netto anticipo con una serie di trattative iniziate – e concluse – già dal dicembre 2018: Freuler fu il primo della serie, De Roon e Gosens (nero su bianco in questa stagione) gli ultimi.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *