Inter, senza Lukaku sono guai. Serve un vice, ma prima ci sono Eriksen e Pinamonti da piazzare

Tutte le idee sul tavolo, da Pellè a Giroud passando per Eder, sono di difficile realizzazione. Gervinho e Gomez piacciono, ma senza uscite…

Un attaccante per l’Inter, concetto amplificato nelle ultime ore: quando Lukaku non c’è oppure entra in corsa come a Genova, i problemi aumentano. La situazione va seguita, partendo da un presupposto: è fondamentale che esca Pinamonti (circa tre milioni di ingaggio a stagione), sulle sue tracce ci sono soprattutto il Benevento e sullo sfondo anche il Bologna, dopo aver detto no alle soluzioni estere. Una traccia è Graziano Pellè ma al momento senza grandi sbocchi perché l’Inter non garantirebbe più di sei mesi e l’ariete potrebbe avere proposte più allettanti. Molto fredda, quasi inesistente, la pista che porta a Eder, non c’entra nulla il particolare che il cartellino appartenga alla stessa proprietà (Suning). Il massimo sarebbe Giroud ma costa e oggi l’attaccante francese rappresenta una delle poche cose che funzionano all’interno della crisi Chelsea, fermo restando che non si può liberare a zero. Un particolare che condiziona anche la Juve che segue con interesse Giroud.

Acquisto maglie calcio poco prezzo online,maglia Inter 2020 personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *